LUCS

Progetto finanziato nel quadro del

POR FESR Toscana 2014-2020

 

Project co-financed under Tuscany

POR FESR 2014-2020

Studio di fattibiLità, sUpporto alla progettazione e prototipazione di impianto per l’abbattimento foto-Catalitico di inquinanti organici in correnti gaSsose

Il progetto prevede lo sviluppo di una tecnologia in grado di far avvenire l’ossidazione completa dei COV  a bassa temperatura, grazie alla presenza congiunta di un fotocatalizzatore a base di biossido di  titanio nanometrico e di una fonte luminosa di adeguata lunghezza d’onda e potenza.

La fotocatalisi è un processo catalitico che sfrutta la capacità di alcuni materiali (foto-catalizzatori) di accelerare reazioni chimiche (in particolare ossidazioni) in  presenza  di  irradiamento  luminoso.  Tale processo avviene anche a bassa temperatura (vicino alla temperatura ambiente), e può essere utilmente sfruttato per l’ossidazione ad anidride carbonica ed acqua di inquinanti organici presenti in correnti gassose.

Al fine di commercializzare questa nuova tecnologia, che risulta estremamente promettente sia dal punto  di vista tecnico che dal punto di vista commerciale, data l’ampia gamma di settori industriali potenzialmente interessati, RAFT intende, attraverso il progetto LUCS, in collaborazione con i partner PMI e Valeri, ed avvalendosi dei servizi qualificati richiesti a CPTM e DICI:

  • eseguire uno studio di fattibilità tecnico-commerciale;
  • ottimizzare la configurazione reattoristica ed il sistema di illuminazione;
  • verificare su scala prototipale le performance del sistema ottimizzato

INNOVAZIONE

I principali vantaggi di questa tecnologia innovativa rispetto alle tecnologie concorrenti attualmente utilizzate  per l’abbattimento dei COV sono:

  • consumo energetico ridotto;
  • maggiore efficienza di rimozione di COV;
  • assenza di reflui acquosi;
  • non generazione di altri inquinanti durante il trattamento;
  • costi di investimento ed operativi ridotti.
PARTENARIATO

Il partenariato di LUCS è composto da:

RAFT srl (Capofila): Società d’ingegneria specializzata in campo industriale e ambientale.

PMI – Coop: Società cooperativa specializzata nella la produzione ed il montaggio di impianti chimici.

VALERI GINO & C srl: Società specializzata nel settore dell’impiantistica elettrica e dell’automazione.

Dipartimento di Ingegneria Civile ed Industriale (DICI) dell’Università di Pisa: Si occuperà dello sviluppo di un modello multi fisico (descrivente l’interazione tra l’irraggiamento luminoso, la fluidodinamica, il trasporto di materia e calore e la cinetica chimica eterogenea)  a supporto delle procedure di calcolo e dimensionamento   di un reattore per la scala industriale

Consorzio Polo Tecnologico Magona: Specializzato nella ricerca tecnologica e il trasferimento dell’innovazione in tutti i settori dell’ingegneria chimica e dell’industria di processo e dei materiali, si occuperà dello studio di fattibilità tecnico-commercia e della campagna sperimentale sull’impianto pilota​